Internet radio

In collaborazione con DigitalMediaVideo e il mercoledì sera si arricchisce di sonorità funk e glamour con due nuovi programmi che vi terranno compagnia in prima serata.

 

logo-dedo-mp3cover1ALLE 21.00  si parte con “RareFunkGroove” con DJ Dedo: sonorità jazzy e funky, una serie ritmica che si ripete ciclicamente, generalmente ogni battuta, guardando al passato con i classici soul e r&b degli artisti ,al presente, e al futuro, del nuovo soul che conosce anche nuove latitudini.

 

 

 

 

 

 

logowmn-miki-dj-quadrato2Alle 22.00 si continua con “Worldnightmusic”: Miky DJ vi aspetta con  sonorità lunge, deep house, chill out, arenjazz, newjazz, ambient, newsoul e il pop più sofisticato.

 

 

 

 

Vi aspettiamo per darvi il meglio delle sonorità.

Fly with us!

Hasta la Vista è un talk radiofonico della durata di 2 ore, ideato e condotto da Gerry Longo. La caratteristica saliente del programma è la
presenza in studio di ospiti sempre diversi che, ad ogni puntata, si cimentano in una co-conduzione, sperimentando il piacere e l’emozione del fare radio. Si tratta di una inedita trasmissione radiofonica in cui, oltre alla musica, il vero protagonista è il racconto / condivisione di esperienze di vita dell’ospite.
Radio Albatro vuole dimostrare che non esistono limiti, e gran parte di essi sono solo nella nostra mente.
Con molto piacere sale a bordo Jerry Longo che vi porterà alla scoperta di viaggi interessanti.
Ogni martedì dalle 10.30 alle 12.30 e in replica ogni venerdì dalle 18.00 alle 20.00

 

Chi è Jerry Longo?

Speaker  affetto da un Glaucoma congenito ad entrambi gli occhi.
Ha  vissuto fino a 8 anni a S. Ilario dello Ionio, un piccolo comune dell’entroterra calabrese e poi
si è trasferito a Roma dove ha concluso gli studi elementari e frequentato una scuola speciale
per non vedenti al fine di migliorare l’indipendenza, la gestione del suo quotidiano e imparare il
braille, la scrittura per non vedenti.
In adolescenza è stato ospitato dall’emittente locale calabrese “Radio Siderno la Cometa”,
dove con il tempo è diventato co-conduttore in un programma di fascia pomeridiana.
Nel 1994, all’età di 16 anni, il suo debutto radiofonico come conduttore ufficiale, grazie alla
fiducia accordatagli dall’editore di “Radio Siderno la Cometa” che gli ha affidato la creazione e la
conduzione di un programma settimanale di 2 ore in onda tutti i venerdì pomeriggio.
Una bella avventura formativa durata quasi 4 anni.
Esperienze “artistiche”
da marzo 2012 a tutt’oggi: ideatore, conduttore e regista del programma radiofonico sperimentale
autoprodotto dal titolo “Hasta la vista” andato in onda, con le prime 5 edizioni, il giovedì sera su
www.formatradio.it e attualmente in onda con la 6° edizione il giovedì sera alle ore 22:00 su
www.R102.it e in differita FM la domenica pomeriggio alle ore 17:00 su Radio Siderno La
Cometa. Da maggio 2017 anche in onda il venerdì sera alle ore 23:00 su www.webradionetwork.it.
da febbraio 2006 a maggio 2012: collaboratore nello studio e nella sperimentazione di tecniche
teatrali innovative c/o il “Laboratorio teatrale integrato tra vedenti e non vedenti”, progetto ideato
dall’attrice Tiziana Sensi.
dal 2006 a tutt’oggi: socio fondatore e Presidente dell’Associazione TeArca-onlus.
dal 2010 al 2012: attore protagonista nello spettacolo teatrale “Condominio Occidentale”
dal 2009 al 2012: Radio Studio 54 Network in qualità di speaker per la conduzione di dirette
radiofoniche di eventi estivi organizzati in Calabria.
nel 2011: partecipazione al film “Romanzo di una strage” per la regia di Marco Tullio Giordana
prodotto da Cattleya in collaborazione con Rai Cinema
da gennaio ad aprile 2009: primo concorrente non vedente del reality Grande Fratello trasmesso su
Canale 5, nella sua 9^ edizione
dal 2006 al 2009: attore protagonista nello spettacolo teatrale “Un salto nel buio” scritto e diretto
da Tiziana Sensi
nel 2008: consulente artistico dello spettacolo teatrale “Ma chi ce lo fa fare” per la regia di Fabrizio
Ripesi
nel 2008: attore protagonista nel corto cinematografico “Il Riscatto” con Alessio Boni, per la regia
di Silvia Saraceno
nel 2007: consulente artistico nello spettacolo di danza ispirato alla cecità “Lo sguardo oltre” per la
regia di Rossana Longo.

 

 

 

Dopo il successo di PIANETA RADIO e l’aggiunta di POSTO LETTO NO DAMS, Radio Albatro continua ad aprire gli spazi alla musica emergente con un nuovo format diverso, una nuova collaborazione per la SETTIMA STAGIONE.
Arriva MISSIONE RADIO, un doppio appuntamento settimanale condotto da una nuova voce, molto professionale, quella dello speaker Franco Affilastro.

Missione Radio vi da il meglio della musica emergente italiana, solo musica di qualità, in ogni puntata per un viaggio di 30 minuti.
Vi aspettiamo ogni giovedì alle 17.00 e ogni martedì alle 10.00
In replica ogni mercoledì entrambe le puntate dalle 19.00 alle 20.00
Volate in alto e state sul pezzo…le novità continuano!
Fly with us!

Ascoltateci anche da smartphone e tablet con una delle seguenti app:

     


Stay tuned, and join to dance nation!

PostoLettoNoDams_LOCANDINA con radio

POSTO LETTO-NO DAMS, musica indipendente, di qualità, per tutti i gusti in collaborazione con AREASONICA RECORDS.
Francesco Gualdaroni vi aspetta ogni settimana per  45 minuti che offrono ampio spazio alla musica indipendente di qualità e sono arricchite da un’intervista per puntata, da uno “spazio d’autore” dedicato al cantautorato contemporaneo, e da recensioni di film e libri a tema musicale.

Ogni mercoledì alle 23.00 e in replica ogni venerdì alle 16.00

 

In collaborazione con Radio Punte di 100, ripartono su RADIO ALBATRO  I PALLONARI.
Ci fanno  divertire  a fine giornata ogni domenica dopo il Campionato Italiano
E’ una sorta di Bar Sport, 90 minuti in cui, in modo tifoso ma mai scorretto,  “analizzano” o forse è più corretto dire “cazzeggiano” sul weekend calcistico appena concluso.

L’ispirazione viene, appunto, da Bar Sport che era una trasmissione radiofonica che andava in onda su Radio Popolare nello stesso orario negli anni ’80 e che ha dato i natali artistici a quella che, da quasi 30 anni, è conosciuta come la Gialappa’s Band.
In omaggio al programma originale lo spazio di fine puntata dedicato ai “Pebbacco” e ai “Devimorire”, ovvero i  premi alle cose più belle e più brutte della settimana.
Ricordate, il calcio è divertimento!
Fly with us!

Internet radio

È impossibile capire il programma balistico nordcoreano, la politica cinese statunitense in Asia orientale, il ruolo del Giappone, se non si sfata la narrazione grottesca e sensazionalistica che domina nei media occidentali.
Megumi – Storie di rapimenti e di spie della Corea del Nord (Rogiosi Editore) di Antonio Moscatello, segue le tracce di una studentessa tredicenne giapponese e affronta la questione dei rapimenti effettuati da spie nordcoreane, nel contesto di conflitti e di nodi storici ancora oggi irrisolti, da cui tensioni divenute un rischio costante: quello di una nuova guerra.

Megumi Yokota tornava da scuola in una serata di novembre del 1977. Erano circa 500 metri, ma in quel breve tragitto scomparve e non se ne seppe nulla per vent’anni, nonostante le ricerche dei suoi genitori, della polizia e dei cittadini che si attivarono per trovare la ragazzina.
Due decenni dopo, le testimonianze di alcuni fuoriusciti dalla Corea del Nord svelarono il mistero: Megumi era stata catturata da agenti di Pyongyang.  E come lei, tante altre vittime di un ordine partito da Kim Jong Il, allora numero due del regime.
Oltre a Megumi sono tante le persone prelevate per essere utilizzate come insegnanti di lingua e cultura straniera nell’addestramento delle spie, per lavorare come traduttori di giornali e libri stranieri, persino per sposare altri rapiti e innumerevoli altre storie, alcune delle quali ammesse
dallo stesso leader Kim Jong Il nel vertice col premier giapponese Junichiro Koizumi del 2002; altre ancora oggi sono dubbie e avvolte nella nebbia.
E  il mistero sulla sorte di Megumi, ormai diventata  nonna, ancora da sciogliere…
Il libro è frutto di un’inchiesta svolta in Giappone nel 2012 e di quasi cinque anni di ricerca su fonti scritte.

Vi aspettiamo il 28 SETTEMBRE 2017  alle 19.30 presso LA BOTTEGA DEI MIRACOLI a Torremaggiore (FG) 

L’AUTORE 

Antonio Moscatello è nato il 22 febbraio 1970 in Puglia ed è giornalista professionista dal 2002. E’ laureato all’Orientale di Napoli e ha vissuto in Giappone per oltre tre anni. Nel 1993 ha ottenuto una borsa di studio del Ministero dell’Educazione nipponico che gli ha permesso di vivere in Hokkaido, la più settentrionale isola dell’Arcipelago, per oltre un anno, frequentando la locale università.
Dopo la laurea, nel 1995, ha fatto il traduttore e l’interprete dal giapponese. Nel 2001-2002 ha lavorato presso la Camera di commercio italiana in Giappone (ICCJ), per la quale ha diretto la rivista camerale e ha curato la seconda edizione di un saggio, Il Giappone a portata di mano, edito da Etas Libri. Ha inoltre collaborato con Affari&Finanza, il settimanale economico della Repubblica, ma principalmente ha lavorato come corrispondente da Tokyo dell’allora neonata agenzia di stampa Ap.biscom, diretta da Lucia Annunziata.
Dopo il rientro in Italia è stato integrato nella redazione centrale di Ap.biscom, poi diventata Apcom. Negli anni tra il 2003 e il 2005 ha seguito da inviato le fasi del conflitto in Iraq: l’attentato alle forze italiane a Nassiriya, l’arresto di Saddam Hussein e il suo processo, i tentativi di rinascita di quel martoriato paese, la vita nella Baghdad occupata. Inoltre ha realizzato reportage sul disastroso tsunami del Sud-est asiatico del dicembre 2004, sugli
attentati di Londra del luglio 2005.
In seguito, per due anni, tra il 2005 e il 2007, ha aperto e gestito l’ufficio di corrispondenza di Apcom (oggi denominata Askanews) a Budapest e per alcuni anni ha raccontato quanto accadeva nell’area dell’ex Patto di Varsavia, impegnata nel controverso processo d’integrazione nell’Unione europea. Da tre anni è tornato a occuparsi principalmente di Asia orientale (Cina, Coree e Giappone in particolare), mantenendo tuttavia un’attenzione forte anche per il Medio Oriente e l’area ex sovietica.
Accanto all’attività giornalistica e sindacale, ha inoltre costantemente coltivato l’interesse e la passione per la narrativa. Nel 2014 ha pubblicato, per i tipi della casa editrice Kairòs di Napoli un thriller intitolato  “Il lupo”.

logo visionair 2  VISION AIR (www.visionair.fm), portale dedicato al mondo del cinema, a cura di Laura Buffa, giornalista pubblicista con esperienza ventennale come autrice e conduttrice in diverse realtà del panorama radiofonico e televisivo nazionale italiano (R101, RADIO DEEJAY, RADIO MONTECARLO, RADIO KISSKISS, RADIONUMBERONE,  ALLMUSIC, SKYUNO, ENSTEIN MULTIMEDIA).

Le VISIONEWS, notizie dal mondo del cinema,  vi aspettano ogni giorno dal martedì martedì al sabato alle 10.00 e alle 16.00

NEWS SUL CINEMA : 10.00, 16,00 (lunedì – venerdì), 22.30 (dal lunedì – giovedì)   22.oo (solo il venerdì sera)

Non ci resta che augurarvi   buona visione….ehm….buon ascolto!

 

Nuova straordinaria collaborazione negli hangar del volo di Radio Albatro.
L’albatro Dr. Mike riesce a portare in volo una grande collaborazione con il fangroup italiano delle famose sorelle  ALY & AJ che, reduci da successi televisivi (Disney), si preparano a tornare nell’ambito musicale con un nuovo singolo in uscita il 18 AGOSTO 2017: ” TAKE ME”.
Radio Albatro è media partner di questo evento e sarà la prima radio italiana a trasmetterlo. Inoltre, per celebrare i 10 anni dall’uscita del disco “INSOMNIATIC”, dal 12 agosto al 12 settembre verranno trasmesse  le tracce del disco nelle rotazioni H24 (programmazioni in voce eslcuse), con una frequenza di un brano ogni 30′.
Se volete saperne di più, visitate il sito www.alyandajitalia.com e seguite su facebook la PAGINA UFFICIALE

Stay tuned and fly with us!

 

L’albatro Ciro , l’ex inviato speciale di RADIOSHIP, la voce del Summer Jamboree, l’inviato delle trasferte, il Jolly di Radio Albatro torna nella sua navicella spaziale. Il volo si fa molto alto, così alto da andare oltre il cielo, arrivare nello spazio. Radio Albatro ha conquistato un pianeta…che è diventato  il vostro.
PIANETA RADIO è ‘ un posto dove si parla  di musica inedita, creative commons, cinema, news di ogni genere e musical. I vostri progetti, i vostri sogni, le vostre aspirazioni, avranno una bella vetrina, avranno il giusto spazio su questo pianeta nuovo e incontaminato. I migliori verranno inseriti nelle rotazioni settimanali.

In diretta ogni sabato alle 16.00 e in replica ogni martedì alle 19.00

Allacciate le cinture,  si va in orbita!