Grazie alla collaborazione di Full Motion Stream, anche quest’anno   il grande Joe T Vannelli volerà con noi con la nuova edizione del  viaggio SLAVE TO THE RHYTHM  per farvi ballare nel venerdì sera e nel sabato sera di Radio Albatro.

Vi aspettiamo ogni venerdì alle 22.00 con la versione in italiano e ogni sabato alle 21.30 con la versione in inglese .
In replica solo la versione in italiano ogni martedì a mezzanotte

 

 

Il mago ALESGAR vi aspetta  ogni sabato alle 17.00 con  25 minuti di intrattenimento per grandi e piccini con musica, giochi di magia, consigli per giocare con gli amici e tanto altro.
WAWAWIWOWA
e già il titolo è tutto un programma.
Il programma per coinvolgere anche il pubblico più difficile: i bambini. Non vogliamo farci mancare nulla e offrire una radio al servizio di tutti, ma proprio tutti gli ascoltatori: dai più piccoli ai più adulti.
Venite a giocare con noi e con i vostri bambini. Vi aspettiamo!

La replica ogni lunedì alle 20.00

Ascoltateci anche da smartphone e tablet con una delle seguenti app:

     


Stay tuned, and join to dance nation!

Commenti disabilitati su Piccola pausa per DANCE NATION il nostro Dj Dr. Mike vi augura buona Pasqua e vi da appuntamento al 6 aprile


DANCE NATION
é il programma che vi prepara nel migliore dei modi al week-end con un viaggio musicale nel cuore della musica dance ed house in tute le sue sfaccettature.

Ogni settimana vi proporremo le migliori tracce del momento mixate e selezionate da
DR MIKE F.

Ogni venerdì alle 21.00 e in replica ogni sabato alle 22:30

 

 

 

Ascoltateci anche da smartphone e tablet con una delle seguenti app:

     


Stay tuned, and join to dance nation!

Dopo il successo di PIANETA RADIO e l’aggiunta di POSTO LETTO NO DAMS, Radio Albatro continua ad aprire gli spazi alla musica emergente con un nuovo format diverso, una nuova collaborazione per la SETTIMA STAGIONE.
Arriva MISSIONE RADIO, un doppio appuntamento settimanale condotto da una nuova voce, molto professionale, quella dello speaker Franco Affilastro.

Missione Radio vi da il meglio della musica emergente italiana, solo musica di qualità, in ogni puntata per un viaggio di 30 minuti.
Vi aspettiamo ogni giovedì alle 17.00 e ogni martedì alle 10.00
In replica ogni mercoledì entrambe le puntate dalle 19.00 alle 20.00
Volate in alto e state sul pezzo…le novità continuano!
Fly with us!

CLICCA QUI PER SAPERE COME ASCOLTARCI DA SMARTPHONE E TABLET

 

Hasta la Vista è un talk radiofonico della durata di 2 ore, ideato e condotto da Gerry Longo. La caratteristica saliente del programma è la
presenza in studio di ospiti sempre diversi che, ad ogni puntata, si cimentano in una co-conduzione, sperimentando il piacere e l’emozione del fare radio. Si tratta di una inedita trasmissione radiofonica in cui, oltre alla musica, il vero protagonista è il racconto / condivisione di esperienze di vita dell’ospite.
Radio Albatro vuole dimostrare che non esistono limiti, e gran parte di essi sono solo nella nostra mente.
Con molto piacere sale a bordo Jerry Longo che vi porterà alla scoperta di viaggi interessanti.
Ogni martedì dalle 20.00 alle 22.00 e in replica ogni giovedì’ dalle 10.30 alle 12.30

 

Chi è Jerry Longo?

Speaker  affetto da un Glaucoma congenito ad entrambi gli occhi.
Ha  vissuto fino a 8 anni a S. Ilario dello Ionio, un piccolo comune dell’entroterra calabrese e poi
si è trasferito a Roma dove ha concluso gli studi elementari e frequentato una scuola speciale
per non vedenti al fine di migliorare l’indipendenza, la gestione del suo quotidiano e imparare il
braille, la scrittura per non vedenti.
In adolescenza è stato ospitato dall’emittente locale calabrese “Radio Siderno la Cometa”,
dove con il tempo è diventato co-conduttore in un programma di fascia pomeridiana.
Nel 1994, all’età di 16 anni, il suo debutto radiofonico come conduttore ufficiale, grazie alla
fiducia accordatagli dall’editore di “Radio Siderno la Cometa” che gli ha affidato la creazione e la
conduzione di un programma settimanale di 2 ore in onda tutti i venerdì pomeriggio.
Una bella avventura formativa durata quasi 4 anni.
Esperienze “artistiche”
da marzo 2012 a tutt’oggi: ideatore, conduttore e regista del programma radiofonico sperimentale
autoprodotto dal titolo “Hasta la vista” andato in onda, con le prime 5 edizioni, il giovedì sera su
www.formatradio.it e attualmente in onda con la 6° edizione il giovedì sera alle ore 22:00 su
www.R102.it e in differita FM la domenica pomeriggio alle ore 17:00 su Radio Siderno La
Cometa. Da maggio 2017 anche in onda il venerdì sera alle ore 23:00 su www.webradionetwork.it.
da febbraio 2006 a maggio 2012: collaboratore nello studio e nella sperimentazione di tecniche
teatrali innovative c/o il “Laboratorio teatrale integrato tra vedenti e non vedenti”, progetto ideato
dall’attrice Tiziana Sensi.
dal 2006 a tutt’oggi: socio fondatore e Presidente dell’Associazione TeArca-onlus.
dal 2010 al 2012: attore protagonista nello spettacolo teatrale “Condominio Occidentale”
dal 2009 al 2012: Radio Studio 54 Network in qualità di speaker per la conduzione di dirette
radiofoniche di eventi estivi organizzati in Calabria.
nel 2011: partecipazione al film “Romanzo di una strage” per la regia di Marco Tullio Giordana
prodotto da Cattleya in collaborazione con Rai Cinema
da gennaio ad aprile 2009: primo concorrente non vedente del reality Grande Fratello trasmesso su
Canale 5, nella sua 9^ edizione
dal 2006 al 2009: attore protagonista nello spettacolo teatrale “Un salto nel buio” scritto e diretto
da Tiziana Sensi
nel 2008: consulente artistico dello spettacolo teatrale “Ma chi ce lo fa fare” per la regia di Fabrizio
Ripesi
nel 2008: attore protagonista nel corto cinematografico “Il Riscatto” con Alessio Boni, per la regia
di Silvia Saraceno
nel 2007: consulente artistico nello spettacolo di danza ispirato alla cecità “Lo sguardo oltre” per la
regia di Rossana Longo.

 

 

 

Due nuovi appuntamenti si alzano in volo su RADIO ALBATRO che vi tiene compagnia anche nelle fasce notturne con Francesco Catenacci.
Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle 15.30 e di notte con appuntamenti di 25 minuti ciascuno, intervallati ogni mezz’ora da mezzanotte e mezza alle 5 del mattino.
SABATO: 7VA TWOFIVE weekend alle 15.30 e in replica  di notte alle 01.30
7VA DJK7 weekend alle 00.30 e in replica alle 02.30

DOMENICA7VA TWOFIVE weekend in replica alle  15.30
7VA DJK7 weekend  in replica alle 00.45
Francesco vi tiene compagnia con i suoi ospiti e il meglio della musica:

7VA TWO FIVE: pop-rock, brasiliana, reggae e altri generi
7VA DJK7: dance

 

 

Ascoltateci anche da smartphone e tablet con una delle seguenti app:

     


Stay tuned, and join to dance nation!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SAC TRATTURARTE – ALTO TAVOLIERE: GIOVEDI’ 22 MARZO A TORREMAGGIORE LA VISITA GUIDATA ‘BLACK-OUT AL CASTELLO’

 

Torna a Torremaggiore il progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere. Giovedì 22 marzo, dalle ore 17.30 alle 19.00, presso il Castello Ducale, in via Luigi Rossi n°10, si svolgerà la visita guidata tradizionaleBlack Out al Castello’, dedicata a un numero massimo di 25 partecipanti.

Le prime ombre di una sera di primavera sono l’occasione per scoprire le vicende legate al castello e ai reperti archeologici ospitati nelle sue sale. Non potrete mancare a questo appuntamento al buio con i popoli del passato che, attraverso la voce dell’archeologo, racconteranno i saperi e le storie “imprigionate” nelle collezioni museali. Nelle sale avvolte dall’oscurità i partecipanti faranno la conoscenza di un’affascinante presenza vissuta in tempi remoti. E’ richiesto ai partecipanti l’utilizzo di una piccola torcia o in alternativa di avvalersi dell’applicazione torcia del proprio smartphone.

La partecipazione all’evento di giovedì 22 marzo 2018 è gratuita, fino al raggiungimento del numero massimo di 25 partecipanti. Prenotazione obbligatoria contattando il numero telefonico 380.9020728 (Segreteria del progetto SAC TratturArte Alto Tavoliere). Sarà possibile effettuare la prenotazione nelle seguenti giornate: giovedì 15 e venerdì 16 marzo dalle ore 16.00 alle 20.00, sabato 17 e domenica 18 marzo dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00, e da lunedì 19 a mercoledì 21 marzo dalle ore 16.00 alle 20.00.

L’iniziativa rientra nel ciclo di appuntamenti organizzati dal progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere, di cui il Comune di San Severo è ente capofila, finanziato con Delibera CIPE 92/2012 -A.P.Q. rafforzato “Beni e Attività Culturali” – FSC 2007/2013 – Scheda 49 – “Interventi materiali ed immateriali di valorizzazione dei beni di maggiore rilievo territoriale storico culturale”.

Il progetto SAC TratturArte, partito lo scorso settembre 2017, proseguirà fino al 31 dicembre 2018 nei comuni sopra indicati, e si compone di una serie di iniziative culturali realizzate all’insegna di un approccio di tipo esperienziale per la valorizzazione, promozione e conoscenza del territorio dell’Alto Tavoliere, caratterizzato dal comune denominatore costituito dal Tratturo Regio Foggia – L’Aquila.

Finalità principale è quella di consentire ad un pubblico quanto più diversificato possibile (bambini, adulti, utenza specializzata, turista e/o cittadino visitatore) di sperimentare nuove forme di conoscenza, guidati da esperti nell’ambito dell’arte e dell’architettura, della storia, dell’archeologia, del teatro e della didattica/comunicazione dei beni culturali, con il proposito di creare un’offerta turistica del territorio del SAC con stagionalità flessibili.

L’azione prevede la predisposizione di attività di supporto alla fruizione dei numerosi beni archeologici, artistici, demo-etnoantropologici ed ambientali del territorio, organizzati coerentemente nei tre differenti percorsi tematici proposti nel territorio del SAC Alto Tavoliere: Vie del Sacro e del Profano, Vie Erbose, Vie del Tempo.

Tali percorsi verranno realizzati utilizzando differenti forme di valorizzazione territoriale. Nello specifico: itinerari tradizionali, visite guidate animate, visite/eventi ‘location con vista’, visite/eventi ‘On Air’, Famiglie ATTive, visite ‘Passeggiando sotto le stelle’ e altri eventi di vario genere dedicati alle famiglie, ai bambini e alla terza età.

Per conoscere in modo dettagliato il progetto SAC TratturArte – Alto Tavoliere, i luoghi di attuazione, le attività in programma e il team operativo, è possibile consultare il sito web dedicato www.sactratturarte.it, on-line da fine novembre 2017.

RUP (Responsabile Unico del Procedimento) e progettista di TratturArte View&Animation è la dott.ssa Elena Antonacci, Direttrice del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo. Il soggetto aggiudicatario per la gestione dei servizi relativi il progetto ‘SAC TratturArte – Alto Tavoliere’ è la ditta Archeologica s.r.l.

La segreteria del progetto SAC TratturArte è operativa dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00-20.00; sabato e domenica dalle ore 10.00-13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

 

Per informazioni

tel. 380.9020728

Sito web: www.sactratturarte.it

Email: sactratturarte@gmail.com

Facebook: SAC TratturArte

Twitter: @SACTratturArte

Instagram: SACTratturArte

YouTube: SAC TratturArte

Oggi alle 17.45 su www.radioalbatro.it in occasione della Giornata Internazionale della donna, potrete ascoltare la PLAYLIST dedicata a tutte le donne: “MUSIC IS WOMAN (waiting) aspettando l’omonimo programma che prossimamente prenderà il volo in palinsesto.
Un augurio speciale a tutte le donne, in particolare alle donne di Radio Albatro: Roberta Minchillo, Katya Adamo, Lilac Aysel, e Laura Buffa.

must-collection_radioalbatro Loro sono i Cervelli in avaria, precisamente  Mattia (Pordenone, 18/09/1986) e Igor (Pordenone,16/02/1983). I due si conoscono fin dalla giovane età e tra le tante cose in comune ne spicca una su tutte: la passione per la musica. I due passano ore a scambiarsi dischi, opinioni e innumerevoli sono le serate passate sotto i più svariati palchi dei concerti live. Nel 2014 decidono di uscire allo scoperto e continuare a fare ciò che fanno da sempre, provando però a raggiungere e coinvolgere quanta più gente possibile attraverso lo strumento più amato: la radio. Nascono così i Cervelli in Avaria e, con loro, prendono luce dei format che puntano a distinguersi dai più tradizionali programmi radiofonici. Cervelli in Avaria è sinonimo di amicizia, passione, competenza e pazzia in giusto connubio che rende la loro sfida ogni giorno sempre più appassionante.

MUST Collection – In viaggio nella musica italiana  
MUST Collection è un viaggio nella musica italiana dagli anni ’60 ad oggi. Ogni settimana Mattia e Igor selezionano per gli ascoltatori un’ora di musica che ci aiuti a scoprire e riscoprire il nostro bel Paese. In ogni puntata curiosità su artisti, musicisti, tournée, dischi, festival e aneddoti legati al mondo della nostra musica, il tutto raccontato attraverso lo studio e la ricerca di informazioni il più dettagliate possibili. Un programma culturale nel quale però non mancheranno sketch, risate e tanto altro ancora in compagnia dei Cervelli in Avaria. (www.cervelliavaria.it)